Archivio: marzo 2013

Sui mercati valutari l’euro-dollaro si stabilizza

arton6070

Nella settimana cominciata con lunedì 25 marzo, l’euro ha toccato il minimo dei quattro mesi contro il dollaro, portandosi fino a 1,2816, con gli hedge fund che hanno venduto la moneta unica in scia alle crescenti preoccupazioni che agli investitori

Bce: per Mib Bank più concreto un taglio dei tassi

bce11-300x250

Nel consueto Forex Weekly Report settimanale compilato a cura del Research team, Mig Bank, la più grande banca svizzera specializzata nel trading online sul forex, fa il punto sulla crisi di Cipro. Secondo gli esperti valutari dell’istituto elvetico, “difficilmente il

Fugnoli: “Niente più euro se la recessione non finisce presto”

8_12euro-e1305014489773

Addio all’euro se la recessione non finisce presto. Questa la posizione che Antonio Fugnoli, esperto finanziario di Kairos, esprime nel suo consueto studio settimanale “Il rosso e il nero”. Qui Fugnoli scrive: “La vicenda di Cipro aumenta la sfiducia sull’euro

Sui mercati valutari torna la calma

arton6070

Mentre la mattina del 21 marzo il cross euro-dollaro si è riportato in area 1,29 e i trader rimuginano sulle vicende cipriote, accompagnati dal dubbio che – a prescindere da come si concluda -  il precedente creato possa non di

Jw Partners: “Cipro questa volta dovrebbe davvero essere un caso isolato”

Banca-Cipro

Dopo il caos provocato sui mercati finanziari nella sessione di lunedì 18 marzo, gli addetti ai lavori tentano di gettare acqua sul fuoco sulla vicenda di Cipro, con le autorità politiche del paese che stanno cercando un accordo con l’Europa

Euro, prova di forza dopo il caso Cipro

“Prova di forza della moneta unica europea dopo la brutta notizia che ha colpito i mercati durante il week-end riguardante Cipro e i 10 miliardi di aiuti da parte dell’Unione Europea”. Ecco il commento che giunge da parte di Matteo

Euro-dollaro, Cmc Markets si aspetta il rimbalzo

arton6070

Mentre nella tarda mattinata del 15 marzo il tasso di cambio euro-dollaro è schizzato ai massimi di giornata sopra 1,306, gli esperti di Cmc Markets, nella consueta nota che fa il punto valutario fanno sapere di attendersi un rimbalzo. Scrivono

Guerra delle valute asiatiche. E’ la Cina che manipola?

CHINA_-_YUAN_-_DOLLAR (1)

Mike Riddell, gestore del fondo M&G Emerging Markets Bond, torna sulla guerra sulle valute asiatiche, domandandosi se è la Cina il reale “manipolatore”. “Dopo la crisi finanziaria che colpì l’Asia nel 1997 – fa notare Riddell – le economie della

Euro-dollaro in trappola

Euro-vs-Dollar2

Nel Macromonitor, l’appuntamento settimanale sui mercati finanziari a firma dell’economista di Banca Monte dei Paschi di Siena, Mario Seminerio, anche questa volta si puntano i riflettori verso l’euro-dollaro. “Sul mercato dei cambi – osserva Seminerio – il rapporto sull’occupazione statunitense

La Bce mantiene i tassi invariati allo 0,75%

bce

Dalla riunione della Banca centrale europea (Bce) del 7 marzo è giunto un nuovo nulla di fatto sui tassi di interesse, che pertanto sono stati confermati ai minimi di sempre pari allo 0,75 per cento. La decisione era attesa dal