Archivio: marzo 2014

L’euro guadagna sul dollaro aspettando la Bce

download (5)

In vista dell'attesissima riunione della Banca centrale europea (Bce) di giovedì, proprio oggi è giunto un importante dato macroeconomico sull'inflazione. Eurostat ha, infatti, reso noto che la stima preliminare dell’indice dei prezzi al consumo, nel mese di marzo, ha fatto

Occhi puntati verso la riunione della Bce di giovedì

images

I mercati azionari ci credono sempre di più: a giudicare dall'andamento positivo nell'ultima settimana di Borsa (basti pensare che l'indice Ftse Mib di Piazza Affari si è portato su livelli che non vedeva dal maggio del 2011 sull'onda dell'aspettativa), stanno

Sul forex dollaro neozelandese al centro della scena

download

Operatori del forex e addetti ai lavori dubbi ne hanno ben pochi: negli ultimi tempi, il grande protagonista sul mercato valutario è stato il dollaro neozelandese, anche detto kiwi. La valuta di Auckland, del resto, è letteralmente balzata guadagnando in

Ecco le condizioni per la risalita del dollaro sulla sterlina

images (3)

Negli ultimi sei mesi, da una parte, il mercato ha in gran parte ignorato la forward guidance fornita dalla Banca centrale d’Inghilterra (Boe) e le ripetute dichiarazioni che i tassi di interesse di riferimento resteranno fermi ancora un po’. E, dall'altro

Bce: per Tajani va riformata. Così l’euro è troppo caro

download (6)

Mentre il mercato comincia a scommettere su una imminente mossa della Banca centrale europea (Bce) per sgonfiare le pressioni deflazionistiche nell'area dell'euro, il numero uno dell'Eurotower, Mario Draghi, ancora una volta getta acqua sul fuoco. La Bce, ha ribadito Draghi,

Euro debole dopo il dato Pmi tedesco

download (5)

I dati macroeconomici giunti in mattinata dal fronte macroeconomico mettono sotto pressione l'euro. L'indice Pmi manifatturiero relativo all'area dell'euro, nel mese di marzo, è infatti sceso a 53 dai 53,2 punti di 30 giorni prima, mentre il Pmi servizi si

Mc Capital: “Adesso è il momento del dollaro”

download (5)

Le mosse della Federal Reserve (Fed) americana giocano a favore del dollaro. Parola degli esperti di Mc Capital, che nell'ultimo studio settimanale sulle valute ricordano come mercoledì 19 marzo la neo presidentessa della banca centrale statunitense, Janet Yellen, nella sua

Dopo Yellen il mercato anticipa di qualche mese il rialzo dei tassi Usa

download (5)

Attenzione: questa volta la Federal Reserve (Fed), la banca centrale americana, fa sul serio sui tassi di interesse. Tant'è che ieri, per la prima volta, la nuova numero uno della Fed, Janet Yellen (nella foto), in conferenza stampa, ha fornito

Per Bofa Merrill Lynch la Boe non toccherà i tassi prima del 2015

download

Mentre sui mercati finanziari si respira un'aria di grande attesa per quella che sarà la decisione della Fed sul tapering di questa sera, si svelano i dettagli dell'ultima riunione della Bank of England (Boe, nella foto). Dalle attese minute dell'istituto

Sterlina ai minimi del mese sul dollaro aspettando le minute Boe

download (5)

In attesa che domani si alzi il velo sulle minute della banca centrale britannica, la Bank of England (Boe), guidata da Mark Carney (nella foto), e che giunga anche dal fronte macroeconomico un importante dato sul mercato del lavoro del