Bofa Merrill Lynch: “La Boj prende tempo su un nuovo allentamento monetario”

download (1)

Il dibattito sulla possibilità che la Bank of Japan (Boj) possa a stretto giro avviare un nuovo allentamento della politica monetaria domina tra economisti e addetti ai lavori. E c'è da scommettere che l'eventualità sarà al centro del meeting di politica monetaria (in gergo mpm) già in calendario per il 21 e il 22 gennaio. Tuttavia, è il parere degli esperti di Bank of America (Bofa) Merrill Lynch, nessuna decisione definitiva dovrebbe essere presa durante l'occasione. I tassi di interesse nipponici, dunque, dovrebbero restare ai minimi storici, vale a dire all'interno dell'intervallo tra lo 0 e lo 0,10 per cento. Va, inoltre, ricordato che la Boj si è posta come obiettivo il raggiungimento di un tasso di inflazione al 2% entro il 2015.
Come detto, però, specie in vista degli impatti sui consumi che deriveranno dall'innalzamento delle tasse in aprile, l'attesa è che la Boj, presto o tardi, avvii qualche provvedimento teso a risollevare un'economia che in ogni caso appare già in leggera ripresa. In questa fase, ipotizzano gli esperti di Bofa Merrill Lynch, "crediamo che la banca centrale nipponica non abbia ancora definito una chiara politica monetaria, anche alla luce del fatto che i componenti del policy board hanno idee diverse a riguardo". Per questo motivo, concludono gli esperti di economia valutaria e forex della banca d'affari internazionale "non intravvediamo alcun cambiamento all'attuale impianto di politica monetaria in occasione della riunione di fine mese".

 

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>