Anima Sgr: “2014 positivo per l’equity grazie al tapering soft della Fed”

download

Il nuovo anno proseguirà con un andamento positivo per i mercati azionari, sostenuto dalla decisione della Federal Reserve americana di dare avvio a un "modesto" tapering. Parola degli esperti di Anima Sgr, che in uno studio dove mettono nero su bianco le previsioni per il 2014 sottolineano che "tapering" non significa "tightening". 
"Dopo un ampio dibattito fra economisti e comunità finanziaria, sulla tempistica e le modalità con cui avrebbe agito, il tanto atteso verdetto della Federal Reserve, per l’ultima volta sotto la guida di Ben Bernanke, è arrivato ed è stato al momento più indolore del previsto", dicono da Anima Sgr, prima di aggiungere: "A gennaio partirà il tapering, con una riduzione di 10 miliardi delle operazioni di acquisto di titoli del Tesoro e immobiliari sul mercato" ma "contrariamente a quanto ci si poteva attendere, nonostante la notizia relativa a un taglio della liquidità, le Borse, a livello globale, nell’immediato hanno risposto salendo, a partire da Wall Street, ma così anche i listini europei e la Borsa di Tokyo".
Gli investitori hanno, infatti, la consapevolezza che nonostante la decisione avranno ancora a disposizione buona parte del 2014 senza che i "rubinetti" di liquidità vengano chiusi. La Fed, inoltre, ha alzato le stime sulla crescita e ha rivisto anche le previsioni sulla disoccupazione, che dovrebbe essere più in discesa di quanto precedentemente anticipato: per la chiusura del 2013, la Banca Centrale americana attende ora una crescita del prodotto interno lordo tra il 2,2 e il 2,3%, e non compresa tra il 2 e il 2,3% così come aveva indicato nel mese di settembre.

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>