Jp Morgan Private Bank: “Nessun calo in vista dell’euro sul dollaro”

download

In questa fase è improbabile un calo dell’euro in scia a politiche della Banca centrale europea (Bce). A vederla così, nel suo ultimo report sul mercato delle valute, è Sara Yates, Vice President – Global Fx Strategist di Jp Morgan Private Bank. Nell'ultimo studio, l'esperta parte dal presupposto che Bce e Federal Reserve (Fed) a stelle e strisce si comportino in maniera speculare, proprio come spesso succede tra uomini e donne. "Per esempio – dice Yates – mentre la Federal Reserve ha attuato una politica aggressiva di allentamento monetario durante la crisi dell’Eurozona, la Banca centrale europea si è trovata più spesso impegnata in lunghe discussioni sull’inflazione e, nel 2011, ha persino alzato per due volte i tassi di interesse!". 
Jpm Investment Bank ritiene, di conseguenza, che la politica dell'Eurotower sia attualmente 150-200 punti base sotto i livelli ottimali relativamente all’outlook economico dell’Eurozona, mentre al contrario la politica della Fed appare troppo accomodante. "Se si vuole una prova di queste diverse reazioni da parte delle banche centrali – aggiunge Yates – basta guardare al livello del cambio euro-dollaro. Attualmente è solido a 1,36, anche durante il picco della crisi dell’Eurozona, è sceso sotto 1,20".
A meno che il quadro non peggiori ulteriormente, Yates ritiene che sia "molto improbabile un ulteriore accomodamento di politica monetaria da parte della Bce. Pensiamo – aggiunge l'esperta che Mario Draghi abbia confermato la nostra opinione durante l’ultima conferenza stampa, quando ha spiegato che l’istituto di Francoforte interverrebbe se e solo se l’outlook sull’inflazione peggiorasse o la parte bassa della curva del mercato monetario si abbassasse involontariamente".

 

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>