Xtb vede il cross euro-dollaro canadese giù fino a 1,405

download (6)

Gli esperti di analisi tecnica di Xtb online trading questa volta mettono nel mirino il cross tra euro e dollaro canadese. La scorsa, sottolineano gli esperti, è stata una settimana molto positiva per la valuta europea nei confronti del dollaro canadese, con il tasso di cambio che "ha registrato un movimento positivo di circa tre figure in pochissimi giorni, approdando oltre 1,43, al test così di un’importante area di resistenza compresa tra 1,4315 e 1,4330, livelli che a nostro avviso metteranno fine al rialzo delle ultime giornate definendo una prima correzione". Da Xtb si attendono per questa ragione "una fase ribassista sul cross valutario che riporterà l’euro prima in area 1,4168, target minimo del movimento e secondariamente possibile diverrà un approdo fino a 1,4050, ulteriore obiettivo del ribasso".
Quanto al tasso di cambio tra dollaro neozelandese e americano, gli esperti notano che è proseguita la fase di rafforzamento del biglietto verde, "che ha condotto il cross al test dell’obiettivo del movimento (0,8125) definendo successivamente, nelle ultime ore, una gamba rialzista con relativo approdo a 0,8262, resistenza – dicono da Xtb – da cui stiamo vedendo già nelle ultime ore nuovi venditori sul mercato". Gli esperti di trading online ricordano inoltre che "rimane sempre in formazione un testa e spalle con implicazioni ribassiste su base giornaliera" e che "qualora la neckline venisse violata si avrebbe conferma di questa figura tecnica con target ribassisti da porre poco sopra area 0,78".

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>