Tipologia di opzioni binarie

Il mercato considera tre tipologie di opzioni binarie:

 

L’opzione Alto/Basso

Questa tipologia è la più semplice da utilizzare, si fonda sull’intuito. Considerato il prezzo dell’attività al momento dell’acquisto dell’opzione come punto di riferimento, si fa una previsione sul valore di tale importo al momento della scadenza: più alto o più basso rispetto al primo considerato.

 

L’opzione binaria Tocca o No


La previsione in questo caso viene fatta sul tempo che intercorre tra l’acquisto e la scadenza dell’opzione. La previsione andrà considerata tenuto conto di fatti prestabiliti che hanno la capacità di modificare le circostanze del mercato. Dato un prezzo (determinato e chiaramente a conoscenza dell’operatore quando acquista) verrà toccato dall’attività sottostante o no.  Se la previsione dell’utente, alla scadenza, si palesasse corretta (non è importante quale sia il prezzo dell’attività a scadenza: è determinante che il valore limite venga modificato almeno una volta durante il lasso di tempo di che intercorre tra acquisto e scadenza), in questo caso l’opzione binaria avrà generato profitti per l’investitore che ha scommesso su tale operazione.

 

L’opzione binaria Intervallo


E' questo il caso in cui la previsione riguarda –tendo in considerazione l’arco di tempo che intercorre sempre tra l’acquisto e la scadenza dell’opzione –gli andamenti dell’attività sottostante. I prezzi di mercato infatti costantemente nel tempo subiscono delle oscillazioni al rialzo o al ribasso. La previsione insita nell’opzione binaria a intervallo è quella secondo cui, il prezzo tenuto conto delle oscillazioni variabili non vada mai oltre i due prezzi limite(determinati ovviamente nel momento d’acquisto dell’opzione stessa) oppure sì. Se la previsione dell’utente si rivelerà corretta a esso saranno elargiti i profitti legati a quest’operazione.


 

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>