acquisti

La Corte di giustizia europea apre al Qe della Bce

draghi

Gli occhi dei mercati e del mondo economico-finanziario in generale sono puntati al 22 gennaio, giorno della riunione della Banca centrale europea (Bce) presieduta da Mario Draghi (nella foto). Sono infatti attese informazioni più o meno certe e definitive sull'avvio

Oddo: “La Fed rischia di diventare inascoltata”

fed

Lo stop al quantitative easing (Qe) da poco decretato dalla Federal Reserve (Fed) potrebbe non sortire gli effetti sperati. O almeno non completamente. E' questo il parere di Bruno Cavalier, chief economist del Gruppo Oddo, secondo cui "il tasso di

Dollaro debole rispetto a euro e yen

dollaro

La mattina del 22 ottobre Piazza Affari è partita col freno a mano tirato, e cioè con l'indice Ftse Mib in ribasso (a metà mattina viaggia a -0,32%), dopo che ieri aveva terminato in deciso rialzo del 2,79 per cento.

Ig vede il rialzo tassi della Fed verso la fine del 2015

bullard

Al centro dell'attenzione di esperti di forex e addetti ai lavori continua a esserci la Federal Reserve (Fed), la banca centrale a stelle e strisce, della quale si cercano di anticipare le mosse anche nell'ottica di prevedere i movimenti delle

C’è attesa stasera per la Fed di Yellen

attesa per la Fed di Yellen

Oggi i riflettori dei mercati finanziari sono puntati verso le banche centrali cinese, ossia la People bank of China (Pboc) e americana, vale a dire la Federal Reserve (Fed). E' stato, infatti, ufficializzato, dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, che

Il dollaro beneficia dei verbali della Fed

download

Dopo quelli della Bank of England (Boe), ieri, nella serata italiana, sono stati diffusi anche i verbali della Federal Reserve (Fed) guidata da Janet Yellen (nella foto). Dai documenti, è emerso che nella riunione di luglio dell'authority monetaria a stelle