Bofa Merrill Lynch: “Dollaro giù ma solo nel breve”

download

Gli analisti di Bank of America Merrill Lynch si confermano "bullish", vale a dire positivi", sull'andamento del dollaro nei confronti dell'euro, ma in un'ottica di lungo termine. In un orizzonte di breve le cose cambiano, perché gli economisti esperti di forex della banca d'affari con base negli Stati Uniti ritengono che in in questa fase il biglietto verde possa correggere
"Guardando sia l'euro-dollaro, sia la sterlina-dollaro, sia, ancora, il dollaro-yen, i fatti sembrano suggerire che la valuta statunitense possa essere sul punto di arretrare nel breve termine", affermano in uno degli ultimi report gli esperti di Bofa Merrill Lynch. Che forniscono anche qualche numero a supporto della propria tesi: a loro avviso, il cross tra valuta europea e biglietto verde dovrebbe salire (e quindi il dollaro dovrebbe indebolirsi) fino in area 1,3445, la sterlina-dollaro dovrebbe correggere verso 1,6772/1, mentre il tasso di cambio tra valuta americana e yen giapponese dovrebbe ridiscendere verso quota 103.
Nel frattempo, nella giornata di martedì 26 agosto, sul mercato valutario, il cross tra euro e dollaro si muove a 1,32, mentre il cambio tra sterlina e valuta a stelle e strisce è posizionato a 1,6588.

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>