Il rublo si apprezza. Si sospetta intervento della Banca centrale russa

download

In Europa, resta alta l'attenzione verso Russia e Ucraina. In particolare, il focus è sul vertice di Ginevra, città dove si sono incontrati i rappresentanti dei due paesi oltre a quelli di Stati Uniti e Unione Europea. In particolare, proprio oggi, è stato compiuto un primo passo per l'allentamento della crisi poiché a Ginevra, al termine del vertice, è stato firmato un documento per "ridurre la tensione" in Ucraina. Il ricorso alla forza nei confronti della popolazione nell'Est ucraino – ha detto il presidente russo Vladimir Putin (nella foto) in difesa delle sue azioni – è "un altro grave crimine commesso" dall'attuale governo di Kiev, che sta portando il Paese sull'orlo del baratro.  
Spostando l'attenzione al mercato del forex, i buoni dati macroeconomici giunti oggi hanno alimentato un recupero del dollaro verso le principali valute, dopo i cali degli ultimi giorni. In particolare, però, proprio in attesa degli esiti del vertice di Ginevra, il rublo russo ha fatto segnare un apprezzamento. Secondo esperti di forex e addetti ai lavori, il movimento della divisa russa potrebbe essere stato dettato dall’intervento sul mercato della Banca centrale del paese ex Unione Sovietica che potrebbe essere intervenuta per stemperare la debolezza della valuta locale.

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>