Archivio: agosto 2013

Dollaro australiano, Morgan Stanley vede un mini rally “elettorale”

Gli economisti di Morgan Stanley research puntano i riflettori verso il dollaro australiano. E in un recente studio sul mercato dei cambi, il cosiddetto forex, ipotizzano che un rally di breve termine della valuta oceanica supportata dall'ottimismo che l'economia cinese

Il Fomc delude e la rupia raggiunge nuovi minimi

Chi ieri sera, 21 agosto, si aspettava prese di posizione definitive dalle minute della Federal Reserve (Fed) sulla tempistica del tapering, ossia la riduzione degli acquisti di obbligazioni, è rimasto molto deluso. Il documento di sintesi degli incontri del Federal

Euro-dollaro sui massimi dei due mesi grazie alla Bundesbank

La Bundesbank, in un colpo solo, è un po' come se avesse distrutto il lavoro della Banca centrale europea (Bce), in particolare sulla cosiddetta "forward guidance". Nel dettaglio, il bollettino mensile della banca centrale tedesca relativo al mese di agosto

Doyle (M&G): “Ecco perché l’euro sopravviverà”

Scarse prospettive di crescita, elevata disoccupazione, enormi volumi di debito, debolezza delle finanze pubbliche. Ecco gran parte dei motivi per cui molti analisti ed economisti affermano che l’euro non durerà per sempre. Eppure, sottolinea Anthony Doyle, team fixed income M&G

Ecco l’analisi tecnica sui principali cross valutari – 2

Prosegue, sotto il sole di agosto, per gli amanti di trading online e analisi tecnica, il viaggio degli esperti di forex di DailyFx sui principali cross valutari. Per quel che riguarda l'euro-yen, "superato a rialzo 128,90, il mercato ha raggiunto

Ecco l’analisi tecnica sui principali cross valutari – 1

Nonostante il clima agostano, gli esperti di trading online e analisi tecnica continuano a lavorare focalizzandosi sui mercati finanziari delle monete. Gli analisti di DailyFx, ad esempio, si focalizzano sull'euro-dollaro e fanno notare che, "superato 1,3315, i prezzi si sono

Bullard (Fed): “Crescita Usa così così”. E prosegue il toto-nomine sulla presidenza

Dalla Federal Reserve (Fed) arrivano segnali che depongono a favore di uno slittamento dei tempi dello stop al quantitavie easing, ossia la politica di acquisto di obbligazioni per immettere liquidità sul mercato. "La crescita del Pil non è stata molto

E sui mercati valutari arriva la settimana meno liquida dell’estate

Attenzione, perché gli esperti di trading online mettono in guardia che quella che ha preso il via lunedì 12 agosto sarà la settimana meno liquida dell’estate sui mercati finanziari e valutari. Ciò significa che vanno delineandosi due possibilità: o assenza

Morgan Stanley: “Lo yen ormai gode di forza autonoma”

Non appena giungono segnali di una ripresa dei mercati emergenti, i mercati rischiosi pure rimbalzano e viceversa in caso di arretramento. E le valute rispondono adeguandosi a queste tendenze. A metterlo in evidenza, nell’ultimo studio sul forex, “Fx pulse”, sono

La Bce vede la ripresina e il dollaro tenta la ripartenza

Arriva qualche piccolo segnale incoraggiante sulla situazione economica da parte della Banca centrale europea (Bce). Nell’ultimo bollettino dell’istituto di Francoforte, infatti, pubblicato l’8 agosto, si prevede una “graduale ripresa nel prosieguo dell’anno e nel 2014”. In tale contesto, però, i