Archivio: settembre 2013

Cmc Markets: “In Italia prospettiva di nuove elezioni sempre più vicina”

Michael Hewson, Senior Market Analyst di Cmc Markets anche oggi, per la gioia di esperti di trading online e addetti ai lavori, punta i riflettori sul mercato valutario. "L'euro-dollaro – dice l'esperto monetario – deve superare il doppio massimo posto

Macromonitor: “Movimenti sul dollaro influenzati dallo stallo sul debito Usa”

Una settimana dopo la decisione della Federal Reserve (Fed), la banca centrale americana, di non avviare da subito il tapering, il mercato continua a riflettere sugli scenari, ancora senza un chiaro consenso emergente. A metterlo in evidenza, nel suo consueto

Anima Sgr vede l’euro-dollaro nell’intervallo 1,34-1,28

L'euro-dollaro potrebbe scivolare sotto quota 1,30? A porsi la domanda, nell'ultima edizione di Anima Flash, dal titolo "Le previsioni per un autunno di volatilità", è Armando Carcaterra, Direttore investimenti di Anima Sgr. Come fa notare l'esperto, "l’autunno si preannuncia carico

Caironi: “Strategist perplessi dopo la decisione della Fed di non dire stop al QE”

"La sorpresa di non porre un freno al Quantitative easing statunitense ha lasciato perplessi gli strategist che si erano già prodigati ad anticipare la decisione della Federal Reserve (Fed)". A evidenziarlo, nel consueto aggiornamento settimanale, è Corrado Caironi, Investment Strategist

Macromonitor: “Nel breve attesa modesta pressione ribassista sul dollaro”

Il Macromonitor settimanale dell'economista di Monte dei Paschi di Siena Mario Seminerio anche questo lunedì si concentra sulle valute. "Sul mercato dei cambi – scrive Seminerio – il rinvio della fuoriuscita dal QE3 (quantitative easing, ossia il processo di acquisto

Cmc Markets: “Euro proiettata verso i massimi sul dollaro entro fine anno”

In arrivo uno di quei venerdì nei quali gli investitori tolgono le loro fiche dal piatto al termine di una settimana densa di avvenimenti. Così la pensano, nel loro consueto commento di mercato dedicato ad addetti ai lavori e trader

Fed, Bernanke prende tempo sul tapering. E il dollaro va giù

La sera del 18 settembre, il numero uno della Federal Reserve (Fed), Ben Bernanke (nella foto), ha deciso di spiazzare tutti. Il Federal Open Market Committee della Fed ha, infatti, fatto sapere che la banca centrale statunitense ha deciso di

Giappone, Yates (Jp Morgan): “Il ritorno di Abe potrebbe rafforzare lo yen”

Il Forex weekly di Jp Morgan Private Bank questa settimana si focalizza sul Giappone. Come sottolinea Sara Yates, Vice President – Global FX Strategist, l'assenza del premier Shinzo Abe (nella foto) dal paese nipponico nel corso dell’estate ha fatto sì che

Si attende la Fed. Mueller (DeAWM): “Comincia la normalizzazione dei mercati”

Giornata da incorniciare per i mercati finanziari mondiali. Proprio oggi, infatti, prende il via la due giorni di riunioni della Federal Reserve (Fed), che stando all'opinione dominante dovrebbe dare il via al "tapering", ossia la riduzione degli stimoli monetari straordinari