Archivio: ottobre 2013

Cmc Markets: “Contropiede della Fed e Saccomanni ci illude”

L'inatteso tono equilibratissimo (né minimamente accomodante né restrittivo e senza alcuna menzione di preoccupazioni di sorta per le condizioni del credito o di un irrigidimento dei tassi) utilizzato ieri dalla Federal Reserve (Fed) statunitense dopo aver preso visione degli ultimi

Riddell di M&G e quella passione per il dollaro statunitense

Il dollaro statunitense finisce sul banco degli imputati per Mike Riddell, gestore obbligazionario M&G. Il gestore sottolinea infatti che il biglietto verde "è rimasto forte durante il primo e il secondo trimestre, ma nella terza frazione dell’anno c’è stato uno

Occhi puntati sulla riunione del Fomc della Fed di mercoledì

Quella che ha appena preso il via sui mercati finanziari e valutari, per gli esperti di forex e trading online, è una settimana incentrata sulla riunione del Fomc della Federal Reserve (Fed) statunitense, in calendario per mercoledì 30 ottobre. Gli

Xtb: l’outlook resta ribassista sul cross euro-sterlina

Anche questa settimana, Marco Dall’Ava, Head of Research a Xtb, mette nel mirino con l'analisi tecnica, per trader online e addetti ai lavori, il mercato dei cambi. Secondo l'esperto, il cross euro-sterlina, "dopo aver raggiunto qualche seduta fa l’area di

Euro ai massimi degli ultimi due anni sul dollaro

Continua la corsa dell'euro, che sul mercato dei cambi, in apertura della seduta del 24 ottobre, si è portata a quota 1,3808 dollari, ai livelli massimi degli ultimi due anni. La moneta unica, secondo esperti e addetti ai lavori, si

Yates (Jp Morgan): “Rinvio del tapering è buona news per peso e zloty”

Il rinvio del tapering ormai scontato da parte della Federal Reserve (Fed) è una buona notizia per le valute di economie che possono avvantaggiarsi del ciclo economico americano. In altri termini, per il Peso Messicano, lo Won Sudcoreano e lo

Caironi: “Riflettori puntati sull’azionario Usa dopo l’accordo sul debito”

I recenti rialzi che hanno riportato ai massimi i listini statunitensi, dopo l’accordo di proroga del cosiddetto "tetto sul debito" al 7 febbraio 2014, si sono estesi in larga parte su tutti i mercati azionari, con tutti i relativi impatti

Cmc Markets: “Sul cross sterlina-dollaro nuovi guadagni a 1,63”

I mercati finanziari proseguiranno a muoversi in area positiva. Lo pensa Michael Hewson, Senior Market Analyst di Cmc Markets, che lo scrive nel consueto "Market Commentary" quotidiano. "Dopo aver oltrepassato alcuni snodi fondamentali la scorsa settimana (impasse Usa, trimestrali Usa,

Macromonitor: “Il debito Usa ha conseguenze sul dollaro cicliche”

Anche questa settimana, la rubrica finanziaria "Macromonitor" dell'economista di Mps, Mario Seminerio, punta i riflettori sul mercato dei cambi. Mercato nel quale, nell'ultima settimana, il dollaro ha mostrato un ulteriore indebolimento dopo l’accordo su bilancio e debito raggiunto negli Stati

Fugnoli (Kairos): “Il tapering Usa è rimandato. Che la festa sia sobria”

Il default Usa e il tapering della Federal Reserve (Fed), ossia l'inversione di tendenza rispetto al quantitative easing, potrebbero essere rimandati a febbraio. Lo scrive nella sua rubrica settimanale "Il rosso e il nero" lo strategist di Kairos Alessandro Fugnoli."Si apre