Riflettori puntati sulla Bce e Draghi

Domani sarà il grande giorno della riunione della Banca centrale europea (Bce) guidata da Mario Draghi (nella foto), che si riunirà come ogni primo giovedì del mese. Gli esperti di Barclays non si aspettano grandi annunci circa nuove misure di allentamento monetario ma ritengono, tuttavia, che possa giungere qualche interessante indicazione sui nuovi prigrammi di acquisto di attività (asset). "Crediamo – dicono gli esperti di Barclays nel loro ultimo report sulla Bce – che l'Eurotower annunci l'acquisto di titoli di Stato all'inizio del prossimo anno così da assicurare un ulteriore stimolo monetario".
Non solo. Gli economisti della banca inglese non escludono che la Bce guidata dall'italiano Draghi possa apportare qualche piccola modifica alle condizioni delle aste Tltro in modo da renderle più attraenti.
Nel frattempo, indiscrezioni hanno riferito di tensioni crescenti tra Draghi e i "falchi" della Bce, che lo criticano per come – a loro dire – gestisce e accentra il potere.

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*