Cambiano le aspettative sulle mosse della Boe

Attenzione: le aspettative sulle prossime mosse della Bank of England (Boe) di Mark Carney (nella foto), che proprio oggi ha lasciato i tassi di interesse invariati allo 0,5%, cambiano. Lo stesso timoniere della banca centrale britannica Carney, del resto, si è pronunciato più volte sulla possibilità che l’istituto monetario possa procedere con un rialzo di tassi prima che il mercato se lo attenda. Tuttavia, dopo la pubblicazione dei recenti dati sulla produzione industriale, che ha mostrato una crescita negativa e ha deluso le attese, le aspettative su un imminente rialzo del costo del denaro da parte della Boe si sono ridimensionate. 
Gli economisti di Morgan Stanley, ad esempio, collocano la mossa della Boe nel primo trimestre del 2015, mentre fino a poco tempo fa gran parte degli esperti si aspettava l'innalzamento dei tassi già entro la fine dell'anno in corso.
Come conseguenza di questo immobilismo della Boe protratto per un tempo più lungo delle attese, la sterlina, a detta di esperti di trading online e forex, potrebbe tentare delle reazioni ribassiste che, in ogni caso, potrebbero svanire in poco tempo per lasciare spazio a una eventuale rivalutazione basata sulla forza indiscussa della valuta stessa.

 

Vota

Articoli Correlati:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*