Strumenti finanziari

Le tipologie di strumenti utilizzati, legati al Forex sono molteplici. Ne prenderemo in analisi alcune.

Swap

La tipologia più comune delle operazioni forward è lo swap su valute. Lo swap consiste in questo: le parti si scambiano valute per un dato periodo di tempo e si accordano d’invertire la transazione in una data futura. Gli swap non sono contratti standard e non vengono scambiati in un mercato.

Forward transaction

Una tecnica abitualmente utilizzata per fare fronte al rischio di cambio è la redazione di un contratto forward. Con questa transazione, il denaro si trasferisce fino ad una data prestabilita e futura. Un compratore ed un venditore si accordano su un tasso di cambio in una data prossima, e la transazione si perfeziona in quella data al tasso di cambio stabilito, indipendentemente dai tassi di cambio di mercato effettivi in cui la transazione è stata effettuata. 

Spot

Una transazione spot è uno scambio caratterizzato dalla scadenza di due giorni, diversamente dai Futures contracts, che solitamente hanno scadenza trimestralei. Questa tipologia di operazione rappresenta uno "scambio diretto" tra due valute, è più veloce, e riguarda denaro liquido più che un contratto; gli interessi non sono inclusi nel concordato. I dati per questo studio provengono dallo Spot market.

Futures

I futures sulle valute estere sono transazioni forward caratterizzate da somme e scadenze standard, ad esempio, 500.000 dollari il prossimo ottobre ad un tasso concordato. I Futures sono standardizzati e sono solitamente scambiati in un mercato creato sugli stessi. La durata media del contratto è spesso trimestrale. I contratti futures generalmente includono gli interessi.

Strumenti finanziari 5.00/5 (100.00%) 1 vote

Articoli Correlati:

Un Commento su Strumenti finanziari

  1. Mario ha detto:

    qualcuno mi spiega che significa fare uno Swap? Non mi è chiarissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*